Skip to main content

Numero 11 del 10 maggio 2024

Identità


Lis bibliotechis digjitâls, une grande risorse pe lenghe furlane

Sandri Carrozzo | 22.05.24

“Lei par furlan al è dificil”: cheste frase le vin sintude une vore di voltis e in cualchi sens o podìn ancje jessi in cunvigne. Lei par furlan nol è dificil par cualchi carateristiche compenetrade te lenghe o tai furlans, pitost al è dificil parcè che a scuele no si insegne ni a lei ni a scrivi par furlan: al varès di sucedi, magari l’80% dai gjenitôrs al domande l’insegnament dal furlan, ma d…

Cuintri dal bilinguisim speculâr

Sandri Carrozzo | 24.04.24

Se no vessin vût la piere di Rosetta (anzit, di Rosetta/Rashid/رشيد …), che e à parsore il stes test scrit cui jeroglifics, cu la scriture demotiche e ancje par grêc classic, salacor al sarès stât impussibil capî i jeroglifics e duncje cognossi tante part dal mont egjizian antîc e dal patrimoni culturâl de umanitât. Alore sì, in cualchi câs e zove ancje la publicazion di tescj cun bilinguisim…

La Assemblee de Comunitât Linguistiche Furlane: une oportunitât che no je stade inmò metude a pro

Autori Multipli | 03.04.24

Cu la Leç Regjonâl n. 26 dal 2014, tal mudament di ecuilibris des autonomiis locâls dentri de Regjon Friûl-Vignesie Julie, a son stadis istituidis lis Assembleis des comunitâts linguistichis, tant che organisims destinâts a valorizâ e tutelâ la coesion teritoriâl, sociâl e economiche des comunitâts linguistichis furlane, slovene e todescje che a son in regjon. Cussì, tal 2015, e je nassude la A…

Plui furlan su la Rai. I Comuns si movin

Gabriele Moser | 03.04.24

Leggi in italiano Che i timps par une programazion radiotelevisive publiche teritoriâl in lenghe furlane a fossin, di un biel toc, madûrs al è un dât bielzà evident. I principis e lis particolaritâts che si cjatin te nature stesse de minorance presinte di secui in maniere fuarte tai teritoris dal Friûl a àn puartât, par la prime volte, tal 1077 cu la nassite de Patrie, a un prin ricogno…

Europeada, Schleswig e Nazionâl Furlane. Un debutto

Gabriele Violino | 02.03.24

La penisola dello Jutland si estende tra il Mare del Nord che la bagna a occidente e il Mar Baltico che la lambisce a ponente, coperta da boschi di latifoglie e da estese brughiere; è madre dell’odierna Danimarca, è figlia di una storia antica. Da sempre terra di passaggio di popolazioni e relative culture, è stata abitata dai Cimbri durante il periodo romano ed in seguito colonizzata …

Nella lingua madre cultura, identità, emozioni

Rossella Malisan e Stefania Garlatti-Costa | 17.02.24

Oggi è la Giornata internazionale della lingua madre. Ci ha sempre colpite il richiamo al legame parentale di questa definizione perché offre una prospettiva ricca di significato. Lingua MADRE. Come una madre, questa lingua ci accoglie. È la prima che udiamo quando veniamo al mondo e definisce l’insieme di suoni che ci culla nella famiglia e nella comunità. Ci guida nei primi confronti, insegna…

Iscriviti alla newsletter de Il Passo Giusto per ricevere gli aggiornamenti