Skip to main content

Numero 11 del 10 maggio 2024

Educazione


Un mondo quasi a parte. Gli alunni “stranieri” e le scuole del Friuli Venezia Giulia

Flavia Virgilio, Aluisi Tosolini | 23.05.24

Nel film “Un mondo a parte”, recentemente uscito nelle sale italiane, il maestro Michele (Antonio Albanese) abbandona una scuola di Roma per trasferirsi in un paesino di montagna dove scopre di dover insegnare in una pluriclasse a rischio di chiusura. Per salvare la scuola, e il paese, il maestro Michele e tutto il personale ricorrono ad una soluzione piuttosto ardita: attirare bambini “stranie…

Patti educativi e comunità educante: ognun per sé? Note attorno al Piano Estate 2023-25 del Ministero dell’Istruzione e del Merito

Autori Multipli | 10.05.24

Decreto 72/2024: verso un nuovo piano estate 2023/2025? Il giorno 11 aprile 2024 il ministero dell’Istruzione e del Merito ha reso pubblico il decreto n.72/2024 (https://www.miur.gov.it/documents/20182/7975243/m_pi.AOOGABMI.Registro+Decreti%28R%29.0000072.11-04-2024.pdf/ ) che si inserisce nel quadro delle azioni previste dal Programma nazionale “Scuola e competenze” 2021-2027”. Il dec…

L’Università ha mutato pelle, ma non è detto sia una buona notizia

Fabiano Miceli | 24.04.24

La riforma dell’Università italiana (legge 240/2010, “Gelmini”) oltre tredici anni fa, ha ormai dispiegato i suoi effetti e modificato profondamente il sistema universitario. Ne parliamo per capire se la medicina, indubbiamente amara, abbia fatto guarire o meno l’ammalato. In realtà vorrei utilizzare questo spazio non tanto per una analisi a livello nazionale – per questo il lettore pu…

Prepariamoci ad un anno scolastico con scuole soppresse, fuse e aggregate

Massimo Gargiulo | 24.04.24

L’attuale Governo ha deciso con la legge n. 197/2022 di tagliare le autonomie scolastiche elevando il requisito numerico per ciascuna istituzione scolastica utile a definire la pianta organica regionale dei Dirigenti scolastici, dagli attuali 600 a 900 iscritti. L’applicazione “tout-court” determinata dalla Giunta regionale il 1° dicembre 2023, causerà dal 1° settembre 2024 il taglio d…

L’intelligenza artificiale sostituirà gli insegnanti? La risposta è no (ma dipende da che insegnanti siamo)

Aluisi Tosolini | 02.03.24
Immagine distopica con insegnante robotico

Da novembre 2022, ovvero da quando Open AI ha rilasciato ChatGPT, ovvero la prima piattaforma di intelligenza artificiale conversazionale e generativa, una delle domande cruciali che continuamente viene posta è la seguente: l’intelligenza artificiale sostituirà (a breve) gli insegnanti? La domanda, messa così, è decisamente mal posta, ma necessita comunque di una risposta perché rivela…

Territori, educazione, scuole

Flavia Virgilio | 09.12.23

Perché scrivere di scuola, educazione e territorio? Prima di entrare nel vivo di alcune questioni una risposta orientativa: perché ragionare di scuola significa ragionare sul futuro dei territori e perché ragionare di educazione significa avere un progetto per i cittadini che in quel territorio vivono.  Questo articolo viene scritto nei giorni immediatamente successivi alla comunicazio…

Iscriviti alla newsletter de Il Passo Giusto per ricevere gli aggiornamenti