Skip to main content

Numero 11 del 10 maggio 2024

Numero 8 | 28 marzo 2024


Geopolitica, trading e manifattura, le relazioni globali del Friuli-Venezia Giulia, i viaggi di Fedriga

Prima New York, poi altre mete negli USA, adesso Londra. Il nostro governatore, come mai nessun altro prima, sembra diventato un rappresentante di commercio. Non vende agroalimentare, a quello pensano altri, ma insediabilità industriali e immobiliari in un quadro di promozione multipla di affari. Trieste è il gioiello luccicante che serve da richiamo e l’allegato VIII del Trattato di P…

Tira aria di elezioni a Bruxelles… verso una politica agricola Ue ad alto impatto ambientale?

Dopo la nuova deroga alle norme della condizionalità sugli spazi per la natura del regolamento della Politica Agricola Comune 2023-2027, la Commissione europea ha proposto un ulteriore indebolimento della protezione del suolo, della rotazione delle colture e dei pascoli con un pacchetto di ulteriori modifiche giustificate dalla “semplificazione” dei regolamenti europei e chiedendo la loro approvazione attraverso una procedura di urgenza. Questa proposta di ulteriori modifiche è stata discussa nel Consiglio AgriFish. I capi di Stato e di Governo dell’UE hanno votato la proposta nel …

Comunità energetiche: a Udine, nel quartiere di San Domenico, la CERS è una scelta etica

Continua il viaggio alla scoperta delle comunità energetiche rinnovabili della regione. Il focus di questo numero è sulla Comunità Energetica Rinnovabile e Solidale di San Domenico, in comune di Udine. Il vicepresidente Emilio Gottardo ne racconta la nascita, lo stato di fatto e l’obiettivo di natura solidaristica che ne ha determinato la costituzione. Come è nata la vostra comunità energetica? Per iniziativa di chi? «Un primo gruppo di persone, in rappresentanza di quelli che poi sono diventati i principali fondatori, si è ritrovato a marzo 2022; l’iniziativa è partita da uno di l…

La neve che non c’è e il turismo montano invernale

Tra febbraio e marzo notizie allarmanti sono arrivate da Austria e Slovenia riguardanti l’innevamento sempre più carente e la chiusura di alcuni impianti sciistici. L’ultima, in ordine di tempo è stata la cancellazione delle prove di slalom gigante, speciale di Coppa del Mondo maschile di Kranjska Gora. La località slovena ha visto letteralmente scomparire la neve dalle piste e così l’intero fine settimana di gare in programma sabato 9 e domenica 10 marzo è saltato. Poiché da questa parte del confine si è replicato, più o meno, facendo spallucce e sbandierando buoni risultati di af…

22 marzo giornata mondiale dell’acqua: memoria, verità, speranza

L’odierna perdita di memoria lascia dei vuoti dentro i quali trova rifugio l’indifferenza per le catastrofi epocali che già viviamo… a pezzi. Pensiamo alla guerra mondiale nucleare. È oggi fra le cose possibili, quasi scontata, anche se il nostro cervello non riesce a considerarla tale. Pensiamo alla crisi climatica e idrica. Direttamente o indirettamente, ne percepiamo la minaccia e l’accantoniamo. Perché ci dice che le risorse, i Beni Comuni fondamentali alla vita: Aria, Acqua, Terra, si vanno degradando o esaurendo, in una parola vengono a mancare alla produzione di cibo e all…

Leggi elettorali: voterai come voglio io!

In questi giorni il Consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia è stato impegnato a modificare la legge elettorale per i Comuni, introducendo modifiche del tutto strumentali, intese cioè non ad apportare miglioramenti nella possibilità di interpretare la sovranità popolare, che si esprime con il voto e la conseguente delega, in una maggiore capacità di rappresentare gli elettori stessi, di garantire capacità di amministrare e possibilità di alternanza nel governo dei Comuni, ma, al contrario, di ridurre tutto ciò ed avvantaggiare esclusivamente chi, oggi, ha la maggioranza nel Co…

Iscriviti alla newsletter de Il Passo Giusto per ricevere gli aggiornamenti